Cipro

L'isola di Cipro dal 1974 è divisa in due nazioni. Da una parte la Repubblica di Cipro e dall'altra la Turchia, in uno stato non riconosciuto dalla Comunità Internazionale.
La parte più appetibile per i turisti è quella sud, la Repubblica di Cipro, appunto. Qui potrete trovare hotel e resort dotati di tutti i comfort, con camere affacciate sul mare e servizi per famiglie.
Il periodo migliore è sicuramente quello estivo, che...

L'isola di Cipro dal 1974 è divisa in due nazioni. Da una parte la Repubblica di Cipro e dall'altra la Turchia, in uno stato non riconosciuto dalla Comunità Internazionale.
La parte più appetibile per i turisti è quella sud, la Repubblica di Cipro, appunto. Qui potrete trovare hotel e resort dotati di tutti i comfort, con camere affacciate sul mare e servizi per famiglie.
Il periodo migliore è sicuramente quello estivo, che qui è molto lungo. Pensate che durante il mese di agosto è facile toccare temperature di 40°C. Noi di Travelgram vi consigliamo di visitare Cipro nei mesi che vanno da Marzo a Ottobre. In questo periodo troverete giornate soleggiate e calde, che vi permetteranno di fare un bagno e visitare tutte le attrattive storiche e culturali dell'isola.
A Cipro infatti potrete ammirare castelli Crociati, siti archeologici e mosaici di epoca greca e romana, a pochi metri dalle spiagge, che qui sono davvero da sogno.
Nicosia è la capitale. Gli Instagramers e i Travel Blogger che abbiamo mandato in missione, per raccontarci l'isola, ci consigliano di visitarla. Si tratta di una città divisa a metà, una completamente diversa dall'altra, dove le influenze di due civilità, quella greca e quella turca, sono ancora oggi molto evidenti. Dopo la caduta del Muro di Berlino, Nicosia è l'unica città europea ad essere ancora divisa.
Il dubbio a questo punto potrebbe sorgere: quali documenti sono necessari per visitare Cipro? Proviamo a fare un po' di chiarezza. Cipro è uno stato dell'Unione Europea, per cui alle frontiere vi basterà presentare la carta d'identità valida per l'espatrio, in corso di validità o in alternativa un passaporto. Il consiglio che noi di Travelgram vogliamo darvi è di entrare attraverso un porto o un aeroporto della Repubblica di Cipro e non della Repubblica Turca di Cipro del nord, visto che quest'ultima è riconosciuta solo dalla Turchia e non vi sono Rappresentanze Diplomatiche o Consolari. Tuttavia, potrete visitare la parte nord di Cipro facendovi rilasciare un visto giornaliero. Per questo vi consigliamo di informarvi prima di partire.
Cipro è una meta totalmente sicura, non ci sono minacce terroristiche e non si registrano fatti di criminalità rilevanti. Inoltre, ogni anno accoglie turisti provenienti da tutto il mondo.
E voi, siete pronti a partire?

Leggi tutto


Tutte le località in "Cipro"