Turchia

La Turchia è un paese in grado di cambiare molto la percezione di chi la visita. Noi di Travelgram ci siamo stati e vogliamo raccontarvela attraverso gli occhi di Instagramers e Travel Bloggers.
Tutta la Turchia è un paese dall'enorme attrattiva turistica. A partire dalla costa nord-orientale, che in estate accoglie viaggiatori provenienti da tutto il mondo, in cerca di sole e mare, fino ad arrivare alle grandi città, così ricche di...

La Turchia è un paese in grado di cambiare molto la percezione di chi la visita. Noi di Travelgram ci siamo stati e vogliamo raccontarvela attraverso gli occhi di Instagramers e Travel Bloggers.
Tutta la Turchia è un paese dall'enorme attrattiva turistica. A partire dalla costa nord-orientale, che in estate accoglie viaggiatori provenienti da tutto il mondo, in cerca di sole e mare, fino ad arrivare alle grandi città, così ricche di storia e di testimonianze di un glorioso passato, come Istanbul e Bodrum.
Se desiderate vedere la costa, i periodo migliori sono l'autunno e la primavera. Durante i mesi centrali dell'estate le temperature possono raggiungere anche i quaranta gradi, quindi se il caldo vi spaventa, vi consigliamo di evitare questo periodo.
I nostri Travelgramers, che l'hanno visitata in ogni suo angolo, ci hanno consigliato un viaggio itinerante. Ovviamente in base al tempo che avete a disposizione. Questo vi permetterà di ammirare tutte le diverse anime di questo paese. Partendo da Istanbul potrete spostarvi verso il Mar Nero e poi dirigervi verso l'Anatolia Centrale. Poi, costeggiate il Mar Mediterraneo, fino all'antica Costantinopoli.
Altrimenti, se preferite viaggiare comodi, magari in compagnia dei vostri bambini, scegliete un hotel sulla costa. Ce ne sono tantissimi, dotati di servizi per famiglie e tanto altro.
Per visitare la Turchia sono necessari passaporto o carta d'identità validi per l'espatrio, ma non è richiesto un visto. Inoltre, non sono previste vaccinazioni particolari.
La Turchia è un paese sicuro, nonostante in passato ci siano stati alcuni attentati terroristici. Infatti, polizia locale e altri organi di sicurezza esercitano misure di sicurezza anche, e soprattutto, nei centri di maggiore affluenza turistica. Esistono, ad ogni modo, alcune regole di buon senso da esercitare. Ad esempio: evitate manifestazioni, celebrazioni, soprattutto in luoghi di culto. Per ulteriori informazioni, sulla condizione turca, vi consigliamo di visitare il sito della Farnesina “Viaggiare Sicuri”.

Leggi tutto


Turchia